Nella grande distribuzione l’occupazione cresce del 3%

La distribuzione moderna nel 2021 ha toccato i 440mila occupati diretti, con una crescita del 3,1% rispetto al 2019 e un aumento di oltre 58mila occupati dal 2013 al 2021, sesto settore per crescita in Italia.

È quanto emerge dal Position Paper realizzato da The European House-Ambrosetti per Adm, Associazione distribuzione moderna. In particolare, nel Mezzogiorno il settore è al quarto posto per incidenza degli assunti, e in termini di lavoro femminile e giovanile registra rispettivamente un +32% e +67% degli occupati rispetto alla media nazionale.